Torta al cioccolato e arancia

torta-cioccolato-e-arancia_960x604.jpg

Dose

Dosi per 8/12 persone

Tempo di preparazione

70

Difficoltà

Difficile

Ingredienti

per la torta al cacao:

150 g di farina 00

50 g di Cacao Amaro 75g

100 g di Fecola di patate 250g

10 g di Lievito Antica Ricetta 3 buste 48g

200 ml di latte fresco intero

100 g di burro

6 uova a temperatura ambiente

250 g di zucchero di canna extra fine

un pizzico di sale

per farcire e decorare:

500 g di cioccolato al 70%

250 ml di panna fresca liquida

100 g di burro

200 g di marmellata di arancia amara (o di albicocca/frutti rossi)

1 arancia

1 carambola

40 g di scorzette di arancia candite

20 g di mirtilli

foglie di menta

Preparazione

Accendere il forno a 200°C.

Iniziare a montare le uova intere in planetaria col gancio a frusta, aggiungere lo zucchero un cucchiaio alla volta, procedendo alla massima velocità.

Dopo circa 13 minuti la massa montata apparirà densa e triplicata di volume, sostituire il gancio impastatore con quello a foglia e incorporare in tre riprese le polveri setacciate insieme.

Procedere alla minima velocità e quando il composto sarà omogeneo, versare a filo, all’interno della ciotola della planetaria, il latte e il burro bollenti, continuando a mescolare delicatamente.

Dividere l’impasto per la torta al cacao in due stampi da 20 cm di diametro, imburrati ed infarinati o rivestiti di carta forno.

Cuocere in modalità statica, abbassando la temperatura a 175°C, per circa 30 minuti. Sfornare le due torte e attendete che gli stampi siano tiepidi prima di sformarle e lasciarle raffreddare su una griglia per dolci.

Tagliare ciascuna torta orizzontalmente a metà, ottenendo quattro dischi uguali.

Spalmare il disco di base con un velo di marmellata.

Posizionare sul disco farcito il secondo strato di torta al cacao e procedete allo stesso modo, lasciare la superficie del quarto disco senza marmellata.

Livellare la torta e preparare la glassa di copertura, facendo fondere nel microonde o a bagnomaria, il cioccolato tritato, il burro e la panna, all’interno di una ciotola resistente al calore.

Mescolare con movimenti circolari e circoscritti al centro della ciotola, emulsionando senza incorporare aria. Otterrete una glassa lucente e densa.

Attendere che arrivi a temperatura ambiente prima di montarla brevemente con le fruste elettriche e di utilizzarla per ricoprire interamente il dolce.

Decorare la superficie con gli spicchi di arancia pelata a vivo, le fette di carambola, i mirtilli, le scorzette e la menta.

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Il Cucchiaio D'Argento.