Focaccine rosso pomodoro

53da51f1f28599.93748716.jpeg

Dose

Dosi per 8 focaccine

Tempo di preparazione

40

Dettagli tempo di preparazione

+ 120 di lievitazione

Difficoltà

Medio

Ingredienti

400 g di farina integrale

1 cucchiaino di sale

1 bustina di Lievito di Birra 3 buste 30g da sciogliere in 50 ml di acqua tiepida

1 cucchiaino di zucchero

200 g di passata di pomodoro non troppo liquida

120 ml circa di acqua tiepida

4 cucchiai di olio extravergine d'oliva

Farina per il tagliere

Origano

 

Per la farcitura:

2 peperoni rossi

300 g di filetti di tonno sgocciolato

Grana a lamelle

Olio extravergine d'oliva

Sale e pepe

Preparazione

Versare una bustina di lievito di birra e un cucchiaino di zucchero in un bicchiere. Aggiungere 50 ml di acqua tiepida, mescolare e lasciare riposare per 10 minuti circa.

Quando si sarà formata un’abbondante schiuma, versare il tutto in una terrina contenente la farina integrale, la passata di pomodoro e l'olio. Aggiungere gradualmente l'acqua, mescolando inizialmente con la forchetta e poi con le mani. Trasferire l'impasto su un tagliere infarinato e lavorarlo con le mani per alcuni minuti, fino a quando risulta liscio e omogeneo.

Dividere l’impasto in 8 parti e formare delle palline; schiacciarle formando delle focaccine del diametro di circa 10/12 cm e posizionarle su una teglia. Coprire con un canovaccio e fare lievitare per almeno 2 ore in un luogo riparato da correnti fredde.

Trascorso il tempo necessario, pennellare le focaccine con un filo di olio e cospargerle con l'origano.

Cuocere in forno a 200° per 20 minuti circa.

Nel frattempo lavare i peperoni, dividerli in falde, eliminare tutti i semi e le parti bianche ed infine tagliarli a julienne.

Scaldare in una padella un filo di olio e cuocere i peperoni con sale e pepe fino a quando risultano morbidi. Trasferirli in un piatto e farli raffreddare.

Sfornare le focaccine, lasciarle intiepidire, quindi dividerle in due e farcirle con i peperoni, il tonno e le lamelle di grana.

Nb: la quantità di acqua può variare in base alla densità della passata e quindi va aggiunta poco alla volta. Per rendere i peperoni più digeribili eliminate la pelle con un pelapatate.